Casebianche

Elisabetta e Pasquale, Casebianche – Campania

Casebianche nasce nel 2000 quando abbiamo abbandonato le nostre attività di architetti per occuparci della tenuta agricola di famiglia. Quindi abbiamo iniziato ad osservare e curare le nostre vigne, con vinificazioni sperimentali; sei anni dopo, il primo imbottigliamento.

La nostra è un’azienda di 14 ettari nel comune di Torchiara, in provincia di Salerno, tra il Monte Stella, la piana di Paestum e il mare del Cilento. Oltre ad ulivi, agrumi e fichi coltiviamo 5 ettari di vigne, con Aglianico e Fiano in prevalenza, e poi Barbera, Piedirosso, Malvasia, Santa Sofia e Trebbiano. Con queste uve, alcune da vecchie vigne, creiamo i nostri sette vini. Tra questi, il Dellemore ha una vinificazione costruita sulla massima semplicità (breve macerazione sulle bucce) e affinamento in acciaio e tonneau per un vino che profuma di primavera.

Il Cupersito invece è fatto con le migliori uve aglianico dei nostri vigneti, affina in legno e fa sognare il mare.

Adottiamo il metodo di coltivazione biologica e abbiamo avviato da tempo un programma agrologico che guarda con interesse alle pratiche biodinamiche. In campo interveniamo il meno possibile, limitandoci a lavorazioni meccaniche, concimazioni naturali e sovesci per arricchire la vita del suolo. In cantina limitiamo al massimo l’uso di solforosa e le fermentazioni avvengono nel rispetto della materia viva.

Elisabetta e Pasquale

vigna cilento
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento