Azienda Agricola Montonale

Tutto iniziò nel 1911, quando il bisnonno Francesco Girelli dissodò in solitudine due ettari di terreno nel borgo di Montonale, in Lugana, per impiantarvi Turbiana, Cabernet Sauvignon e Merlot.

Cent’anni dopo, continuiamo il lavoro del nostro antenato con nuova energia e il conforto di una cantina edificata secondo i principi della bioarchitettura e incorniciata da 30 ettari di vigneto.

Il suolo che accoglie le nostre vigne è morenico, ricco di minerali, con una poderosa vena d’argilla. Insieme al particolare microclima, dominato dalle brezze del lago di Garda, riesce a conferire un carattere pieno ed elegante alle nostre uve. 

Il vigneto è interamente di proprietà e condotto secondo il “metodo Montonale”, la nostra personale sintesi tra viticoltura integrata e sostenibile.

Varietà principe è l’autoctona Turbiana, dalla quale nascono i Lugana Montunal e Orestilla, quest’ultimo premiato ai Decanter World Wine Awards 2017 quale miglior bianco monovarietale al mondo. Per noi è stato un riconoscimento epocale, che ci ha convinti ancor di più che dalla Turbiana possono arrivare vini identitari e longevi, capaci di migliorare nel tempo per offrire al degustatore terziarizzazioni espressive e inaspettate.

Claudio, Roberto e Valentino Girelli

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento