Roberto Anesi

Migliore sommelier d’Italia AIS 2017

Per guidare la Tappa #10 di Sommelier Wine Box (gennaio 2019) ci siamo rivolti a Roberto Anesi, migliore sommelier AIS 2017.

Nel vino da più di 20 anni, si avvicina al mondo dei concorsi circa 10 anni fa, vincendone vari. Con lo spirito di chi non si accontenta dei propri traguardi, è tornato a investire sulla propria formazione e quindi fatto alcune esperienze all’estero (tra cui il Master al Wine Institute di Londra).

Alla più che ventennale esperienza nella gestione del suo ristorante a Canazei associa oggi tante degustazioni, in Italia e all’estero, svolte per la provincia di Trento e per l’Associazione Italiana Sommelier.

Nel 2017 torna nel mondo dei concorsi con l’obiettivo del titolo italiano, che vince al primo tentativo. Da allora, Roberto ha fatto del senso di responsabilità verso i produttori – e verso il mondo del vino in generale – una delle chiavi di lettura più belle con cui ha interpretato l’anno del primato italiano di migliore sommelier AIS, da poco concluso.

Ha scelto per noi sei vini di piccolissimi produttori trentini, persone che puntano tutto sulla passione, sul lavoro, sul cuore oltre l’ostacolo, perché crede che il vino italiano debba riscoprire i propri valori più profondi: raccontare le sue origini, la sua storia e la sua ricchezza.

Roberto Anesi