Famiglia Vivera

Vivera

Vivera è il nostro cognome ed è una famiglia; per famiglia non intendiamo il classico nucleo di genitori e figli ma un gruppo di persone che stanno insieme e si supportano a vicenda, che hanno in comune l’amore per il vino, che si divertono anche nella fatica.

Tutto è iniziato dai nostri genitori, Armida e Nino, che hanno coltivato i vigneti e trasmesso a noi figli – Eugenio e Loredana – la voglia di fare bene, di dare sempre il massimo.

Nostra mamma è originaria di Corleone, sicuramente un paese dalla reputazione non sempre semplice da far dimenticare, e che invece è bellissimo (i panorami mozzafiato, la cascata ricca di acqua, le chiese e il monastero…): un territorio collinare e verde al centro della Sicilia occidentale, che dà subito pace. Forse è proprio questa la nostra sfida: comunicare quanto è diversa Corleone e quanto siano eccezionali le persone che vivono e lavorano li, attaccate alla terra e orgogliose del loro lavoro… Nelle strade si vedono passare trattori, mezzi di campagna e uomini accaldati ma sorridenti, sempre pronti allo scherzo, accoglienti… E il vino, il Terra dei Sogni Terre Siciliane IGP rosso, rappresenta tutto questo: come una bella persona con la quale passare una serata a ridere, scherzare, giocare, a far chiacchiera fino a tarda notte con del buon cibo.

Nostro padre incontrò la mamma a Catania e quindi noi siamo nati e cresciuti sotto il vulcano. Per realizzare il nostro sogno di fare vino abbiamo scalato un po’ il vulcano: siamo andati a Linguaglossa, sul lato nord est dell’Etna. Qui abbiamo trovato un pezzo di terra dove coltivare la vigna e costruire la nostra cantina. Siamo stati molto fortunati…

Famoso per il vino da sempre, Martinella è il nome del nostro Etna rosso e il nome della Contrada. A Martinella c’era un vecchio palmento (come si chiamano qui le cantine) e nel passato tante donne di Linguaglossa che lavoravano in queste vigne hanno dato alla luce i loro bambini, proprio dentro la cantina. Così accadeva un tempo! Qui abbiamo voluto ricordare la memoria di tutte le persone che hanno amato questi vigneti e questo vino. Martinella Etna DOP rosso è un omaggio a loro, all’attenzione e alla cura delle viti, alla pazienza che hanno avuto nel lavorare un terreno così difficile, pieno di pietre. E sono proprio queste pietre e questo meraviglioso vulcano che danno al Martinella mineralità, persistenza e grande eleganza.

Antonino, Armida, Eugenio e Loredana

Etna, cantina Vivera