Francesca Genovese, Società agricola Mazzolada

Francesca Genovese Mazzolada

La Società Agricola Mazzolada si trova nel Veneto Orientale all’interno della zona vitivinicola Lison di Pramaggiore, una tra le aree più rinomate per la produzione di vini D.O.C., incastonata tra le pendici montane, il Mare Adriatico e la Laguna di Venezia.

Il paesaggio qui è ancora incontaminato: strade alberate, clima temperato, tranquillità operosa fanno da sfondo ai vigneti, da noi seguiti con passione e con amorevole attenzione, per ottenere un prodotto genuino.

Tradizione e innovazione si fondono a Mazzolada: selezione accurata dei vigneti e valorizzazione dei vini tipici di questa zona vanno insieme con le più avanzate tecniche di coltivazione e vinificazione.

Per me, poi, la passione per i vini di pregio è intrecciata con l’amore per l’ambiente: in azienda cresce un frassino di oltre 250 anni, abbiamo ricreato un casone da pesca tipico di queste zone e nei pressi della vigna del cabernet sauvignon si sono stabiliti dei falchi bellissimi.

Francesca Genovese

La tenuta Mazzolada coltiva le sue viti all’interno della denominazione DOC Lison-Pramaggiore. La maggior parte è di nuovo impianto, con una densità tra le 3.500 e le 4.500 per ettaro: non estremizzata, nel rispetto delle piante.

Parola d’ordine: rispetto delle tradizioni, con l’ausilio di tecniche e attrezzature all’avanguardia, come la spremitura soffice, la temperatura controllata in vinificazione e l’affinamento in barriques.

I terreni essenzialmente argilloso calcarei regalano vini fruttati e freschi, bianchi e rossi, con interessanti vinificazioni anche di spumanti, da vitigni non tradizionali, che scopriamo nella selezione.

Nelle wine box di luglio abbiamo selezionato il Lison Classico DOCG e il Rosé Spumante Extra Dry.