Simone Gianfranceschi, San Zeno

Simone Gianfranceschi azienda agricola San Zeno

Un lavoro come il nostro non lo fai se non per passione. Solo così puoi superare le difficoltà, come quelle che noi abbiamo avuto l’anno scorso, quando abbiamo perso il 60% della nostra uva per la grandine. Si lavora ogni giorno e non si sa mai cosa può accadere: la natura è generosa ma non dà certezze. Mai.

– Simone Gianfranceschi, Azienda Agricola San Zeno

Originaria del nord del lago di Garda, la famiglia Gianfranceschi ha una storia antica e produce vino sin dall’inizio dell’Ottocento. Se all’inizio l’azienda produceva uva di qualità che conferiva a produttori locali, è intorno agli anni ‘30 del Novecento che Pietro Gianfranceschi decide di dare una svolta all’azienda. Nato nel 1890 e morto un giorno prima di compierne 100, dopo aver combattuto la Prima Guerra Mondiale fa una scelta coraggiosa e inizia a vinificare e commercializzare il suo vino, sfuso.

L’azienda, poi, è portata avanti con intraprendenza dal figlio Zeno, che deve il nome all’omonima antichissima chiesa di Bardolino. È in onore della chiesa che negli anni ‘90 la cantina prende il nome di “Azienda Agricola S. Zeno”: da lì la decisione di imbottigliare e commercializzare in proprio la produzione di Bardolino classico. Zeno è mosso dalla volontà di seguire il suo prodotto fino alla fine, vedere il frutto del suo lavoro e riceverne la giusta soddisfazione.

Oggi l’azienda è portata avanti dal figlio Simone e dallo stesso Zeno, e comprende 19 ettari di terreno.

L’uva è lavorata nella sede della cantina, ancora nel posto originario in via San Zeno a Bardolino, un antico edificio rustico, ristrutturato negli anni Settanta. Simone Gianfranceschi ha preso le redini dell’azienda e la porta avanti con dedizione.

Uomo di poche parole, sempre precise, sta interpretando la sfida della modernità avendo compreso quanto sia importante aprire le porte della sua cantina a chiunque voglia fare un’esperienza di degustazione nello stesso luogo dove il vignaiolo ha trasformato l’uva in vino.

Della cantina “San Zeno” abbiamo selezionato:

  • Bardolino Chiaretto Classico
  • Freudo Rosso Veneto