Articoli

Chianti Classico

Espressioni di Chianti Classico

Tappa #11

La tappa #11 di Sommelier Wine Box (febbraio 2019) è stata guidata da Stefano Carmassi, che ci ha condotto in un viaggio nel cuore del Chianti Classico.

Il Chianti Classico ha tante espressioni, tanti terroir e molti protagonisti che ci fanno riflettere e ci raccontano straordinarie storie di terre e di uomini, e nella loro sincera eleganza ci predispongono ad un’analisi sensoriale di grande valore.

Il vitigno sangiovese regola il tutto, consegnandoci vini splendidi e differenti di villaggio in villaggio.

La morfologia e la geologia del suolo chiantigiano sono molto variabili: nel giro di poche centinaia di metri possiamo trovare suoli differenti e quindi vini con ventagli gusto-olfattivi diversi.

Questa è la ricchezza di un vino e di una denominazione storica costituita da una moltitudine di piccole e medie aziende, che fanno della sostenibilità ambientale, della cura del territorio e della difesa del paesaggio l’obiettivo quotidiano.

Le cantine proposte nelle Wine Box di febbraio 2019 sono:  Oliviera, Fattoria Rodano e Il Palazzino.

Chianti Classico

Enrico Pozzesi, Fattoria Rodano

Fattoria Rodano è un’azienda agricola a Castellina in Chianti dove produciamo vino e olio, e alleviamo maiali allo stato brado. Siamo anche circondati da tanti animali da cortile, che chiamiamo per nome.

Il mio interesse per Rodano mi ha spinto a fare studi universitari in agraria e ad approfondire la viticoltura. La prima vendemmia di cui ho seguito il ciclo completo è del 1980: da allora seguo a tempo pieno l’azienda.

Con me lavora un gruppo di persone molto speciale, che mette insieme in un’eccezionale alchimia la passione per questa terra e per la viticoltura con la geologia, l’archeologia, l’agricoltura biologica, le macchine agricole, i pesci tropicali… Tutto questo è accompagnato dall’insegnamento del Maestro Marco Gambelli, di cui ancora oggi seguiamo la lezione.

Fare vino per me è un’arte, coltivare la vigna è conoscenza, amore per la terra, attaccamento alle radici. I nostri vini di Rodano esprimono un grande legame col passato e hanno una forte personalità perché nascono dalla passione di coltivare la vite, dal rispetto verso l’ambiente. Nascono grazie agli insegnamenti appresi dai “vecchi”.

Credo nella necessità delle relazioni, tra ambiente e terreno, tra aria, acqua, terra e calore.

E tra le persone che collaborano con me.

Enrico

Enrico_Fattoria Rodano