fattoria piccaratico

Scopri una piccola e preziosa cantina del Chianti

fattoria piccaratico selezione
"Ho ricordi di infanzia legati alle vigne di famiglia, quando passeggiavo per i vigneti con nonno Raffaello e il babbo Riccardo. Passavo giornate intere in cantina aiutandoli a fare il vino e l’olio: come loro dai propri genitori, anch’io ho imparato le tecniche che si tramandano di generazione in generazione. Quando il mio babbo decise di lasciare l’azienda, nel 2004, non ebbi alcuna indecisione: quella era la mia strada! Cominciai rinnovando i macchinari, costruendo una nuova cantina, passando dal cemento all’acciaio e, piano piano negli anni, reimpiantando i vecchi vigneti. Nei 7 ettari di proprietà ho mantenuto le varietà autoctone, innovando i processi di vinificazione. Oggi l’azienda ha di fronte una nuova sfida: è in conversione bio, perché vogliamo dedicare ancora più attenzione alla sostenibilità e al territorio."
Eleonora Rossini
eleonora rossini

La Box verrá consegnata entro tre giorni lavorativi (spedizione gratis per ordini superiori a 90€)

UNA VISITA IN CANTINA A CASA TUA

Ecco i vini proposti

Rosso del Rinserrato Toscana Rosso

Rosso rubino intenso con riflessi granati.

È un uvaggio di sangiovese, cabernet franc e cabernet sauvignon, selezionati con cura e raccolti a mano.

Questo vino è stato in barrique per 12 mesi. Già il tappo profuma di una dolce e suadente mora che ritroviamo nel bicchiere insieme al pepe nero, alla ciliegia sotto spirito (vi ricordate quelle contenute nel contenitore bianco e blu della Fabbri?), al croccante peperone verde e addirittura all’erba appena tagliata…

Il sorso è rotondo, pieno, fresco e il tannino stringe le gengive e incolla la lingua al palato. 

Una volta deglutito, ritornano tutti gli aromi al naso…

ABBINAMENTO: provatelo con arrosto girato, cacciagione, polenta con il ragù oppure con del brasato.

Servitelo tra 16 e 18 gradi.

Rosso del Rinserrato Fattoria Piccaratico
Fattoria Piccaratico Sassofratto

Chianti Superiore Sassofratto

Uve sangiovese e colorino coltivate a 50 metri sopra il livello del mare in un terreno argilloso; raccolte a mano, vengono poste a fermentare in tini di acciaio inox per 10-15 giorni.

Fatte invecchiare in barrique di rovere francese, danno vita a un Chianti Superiore molto armonico ed equilibrato.

Vino toscano di grande carattere dal colore rosso rubino intenso, al naso presenta profumi molto freschi e fruttati (piccoli frutti rossi, violetta…), in bocca colpisce per l’ottimo equilibrio tra morbidezza e acidità.

ABBINAMENTO: a tavola è perfetto con carni rosse, salumi, arrosti e carni in umido.

Servitelo tra 16 e 18 gradi.

Chianti Colle de' Fossili

Di un bel rosso rubino, è ottenuto da una selezione di uve sangiovese, colorino e canaiolo raccolte a mano.

Portato al naso ecco una spia dei Chianti più ruspanti, poi rivela subito il profumo di cioccolato, che diventa una profonda nota iodata, più polpa di prugna.

In bocca è rotondo e la freschezza del tannino presente e un pochino ruvido apre a un finale che sa di china e frutta rossa. Piacevole, equilibrato, persistente.

ABBINAMENTO: da tradizione, va accompagnato alla bistecca alla fiorentina ma si abbina benissimo anche ai primi piatti.

Servitelo tra 16 e 18 gradi.

Fattoria Piccaratico Colle de' Fossili

Non perderti questa selezione

La Box verrá consegnata entro tre giorni lavorativi

La storia della cantina

fattoria piccaratico

Siamo a Vinci, nell’area del Chianti. Tra il dispiegarsi di colline ondulate – in un paesaggio dolce dove le uniche linee rette solo quelle dei cipressi – si trovano i vigneti della Fattoria Piccaratico, proprietà della famiglia Rossini dagli inizi dell’Ottocento.

Nel 2004 Eleonora – sesta generazione di produttori – prende le redini dell’azienda e con grinta inizia a seguire i 7 ettari vitati, impiantati a sangiovese, canaiolo, colorino, cabernet sauvignon, trebbiano e malvasia. La Fattoria Piccaratico produce circa 30.000 bottiglie all’anno, una piccola e preziosa produzione suddivisa in 5 etichette, che presto dovrebbero diventare 7.