Giovanni e Fernando Calò

Giovanni e Fernando Calò – Puglia

La nostra azienda sorge a Tuglie: è qui che nostro padre ci ha insegnato a coltivare l’uva e ad accompagnare in cantina solo i grappoli più belli.

Da lui abbiamo ereditato anche l’amore per questo mestiere, così antico e così moderno, in cui bisogna sapere unire le migliori tradizioni con le nuove conoscenze e mettere insieme il meglio di ciò che si ha coltivato. Solo così si può portare in tavola un prodotto eccellente.

I nostri vigneti crescono in terreni diversi (tra Tuglie, Alezio, Parabita e Sannicola) che conferiscono ai vini sfumature incredibilmente varie. Il Salento è una terra di incontro tra Oriente e Occidente, piena di storia, di profumi, di sole, di fiori e di colori. Qui nascono vini dalla grande personalità, capaci di raccontare tutta la ricchezza di una terra.

Il Rosato è il centro e il cuore del nostro lavoro: è il nostro vino principale e lo produciamo con una tecnica antica, detta a “lacrima”, senza nessuna azione meccanica. Questa consiste nell’impiego solo del mosto migliore e deriva il nome dal fatto di avere una resa molto bassa, al punto da far piangere.

I nostri Rosé affinano a lungo, anche per 10 anni, e quello che otteniamo è un prodotto spiccatamente gastronomico, lontano dalle mode e di estrema – appagante – sostanza.

Anche l’arte di vinificare in rosa l’abbiamo imparata da nostro padre, lui che di quell’arte aveva fatto una filosofia di vita. A lui è dedicato il nostro Cerasa e tutto il nostro lavoro.

Giovanni e Fernando Calò

Azienda viticola Marulli

Vito Marulli – Puglia

Terre di generazioni ci hanno donato il sapere e la passione per un lavoro che richiede dedizione e impegno, spirito di sacrificio e versatilità ma che ricambia con grandi soddisfazioni.

Vite dedite alla terra, che vanno onorate e ricordate, in tramandi di rituali giunti sino a noi ed ora rigenerati dalla nuova linfa vitale di chi oggi ne coglie il testimone.

La nostra azienda nasce nel 1975 a Copertino, centro essenzialmente agricolo del Salento, dall’esperienza di una famiglia che da sempre si è dedicata alla coltivazione della vite e alla produzione del buon vino. La cura dei vigneti è il primo passo, essenziale per portare a compimento un processo produttivo che seguiamo sino alla messa in bottiglia.

20 ettari vitati di nostra proprietà volti alla produzione di varietà di uve pregiate (Negroamaro, Malvasia nera di Lecce, Montepulciano, Primitivo, Chardonnay e Verdeca).

Tutto il nostro lavoro ruota attorno alla continua ricerca di un sodalizio tra semplicità e carattere dei nostri vini.

Lo spirito di squadra e il sapere del vignaiolo tradizionale vengono oggi integrati alle moderne tecniche di vinificazione per esaltare al meglio le nostre uve. Questo ci consente di ottenere il massimo in termini qualitativi e di immettere al consumo vini degni di apprezzamenti e di riconoscimenti, frutto di qualità e di autentica espressione del territorio.

In questo nostro cammino di continua crescita ci auguriamo che ogni calice dei nostri vini possa raccontarvi la passione e l’impegno che riserviamo nel produrli…allietandovi la degustazione!

Vito Marulli

Campi Valerio

Antonio Valerio, Cantina Campi Valerio – Molise

L’azienda Campi Valerio sta nel cuore dell’Appennino Sannita: questo è un territorio antico, riparato dagli agenti atmosferici più aggressivi dalle montagne che avvolgono come in un abbraccio e generano un fiume, il Volturno, cui si deve la fertilità di questa terra.

È un luogo, questo, molto vocato per le attività agricole, che aspetta solo la mano dell’uomo per dare i suoi frutti. Questo posto fa riflettere sul valore delle cose e il vino che produciamo è lo specchio di questa storia, che è assorbita dalle radici della vite e restituita nel bicchiere.

Queste condizioni hanno permesso il primo insediamento umano d’Europa già 700.000 anni fa. Gli uomini qui sono ruvidi, tenaci e caparbi, lavorano con senso di sacrifico per essere gratificati dal prodotto della terra. Sono persone che non hanno mai smesso di sognare. E questo sogno antico dura ancora oggi.

La mia famiglia ha origini contadine e ha basato la propria vita sull’agricoltura: abbiamo sempre avuto un piccolo vigneto ma nel 2004 abbiamo deciso di intraprendere un percorso vero nel mondo del vino, fino ad arrivare alla realtà che siamo oggi. Il nostro sogno era quello di raccontare un popolo e la sua terra attraverso il vino.

Il nostro campo è fatto dall’orto, dalla vite e dall’ulivo. Non è solo un pezzo di terra ma un luogo che rimanda a una storia antica: il campo ha dato il cibo a tutti quelli che l’hanno vissuto, ha creato e trasmesso valori.Ci vuole l’anima per condurre il campo, non basta zapparlo…

Il vino, qui da noi in Molise, è capace di invecchiare. Le nostre uve hanno caratteristiche uniche: sono ruvide, caparbie e tenaci come il popolo che le coltiva, e questa ruvidità va fatta addolcire dal tempo. Non lo puoi bere subito, il nostro vino, bisogna sapere aspettare. A quel punto scopri che esprime i valori più profondi della vita contadina, la pazienza e il dare giusto peso alle cose.

Bere un vino prodotto da questa terra è come bere tutto il vissuto di questa gente: è un’esperienza spirituale.

Antonio Valerio

San Zenone

Cantina San Zenone – Molise

La nostra cantina sta tra Abruzzo e Molise, fra le colline di Montenero di Bisaccia a 300 metri sul livello del mare. Questo è un territorio stupendo, dalla grande vocazione vinicola, baciato com’è dal sole e mitigato dalla brezza del mare Adriatico.

Il nome deriva dal santo di cui la nostra comunità ha le reliquie, venerato il 25 ottobre proprio come “San Zenone di vendemmia”.

La nostra cooperativa nasce nel 1975 con lo scopo di aiutare 33 vignaioli costretti fino ad allora a fare vinificare le uve in cantine molto lontane. Da allora abbiamo sempre più puntato sulla qualità fino a diventare la realtà riconosciuta e apprezzata che siamo oggi.

viti Molise

Antonio Grieco, Tenimenti Grieco – Molise

Quando una famiglia come la nostra si dedica con impegno alla viticoltura, i frutti del suo lavoro diventano patrimonio per tutti. Negli anni abbiamo dedicato massima attenzione a ogni singolo vigneto, cercando le varietà più adatte in base alle caratteristiche del suolo, all’esposizione e al microclima.

Le nostre vigne stanno su un lembo di terra baciata dal sole, quasi a strapiombo sul Mare Adriatico e di fronte alle Isole Tremiti. Forti escursioni termiche, costante ventilazione, la salsedine che viene dal mare sono alcuni degli elementi che rendono unici i nostri vini.

A queste caratteristiche straordinarie del territorio accordiamo un approccio aziendale dinamico e innovativo, sempre perseguendo la qualità.

Sono vini di costa – i nostri -, profumano di salsedine e di iodio, e trasmettono l’essenza di una terra sospesa tra cielo e mare.

Antonio Grieco

Michele e Paolo Dorigati

Michele e Paolo Dorigati – Trentino Alto Adige

Dalla fondazione ottocentesca della cantina Dorigati all’eccellenza di oggi: ecco la cantina condotta da Paolo e Michele.

bellaveder vigneto san lorenz

Tranquillo Luchetta, Bellaveder – Trentino Alto Adige

Tranquillo Luchetta ci racconta la storia di Bellaveder, dai tre ettari comprati dal suocero (il Mas Picol) alla passione e alla cura per la terra di oggi

viti trentine

Carlo Staudacher, Terre del Lagorai – Trentino Alto Adige

Ecco la storia di Terre del Lagorai, una nuova realtà vitivinicola nata da una vecchia storia che parla di tradizioni, fatiche e lavoro

Maixei

Maixei – Liguria

La storia di della cantina Maixei è partita dal sostegno ai piccoli produttori del territorio e approda oggi all’eccellenza qualitativa

Egidio e Walter, Pian delle Vette – Veneto

Egidio e Walter (soci e amici) ci raccontano la storia di Pian delle Vette, tra fatica, altitudine e dedizione al territorio