bellaveder

Scopri una piccola grande cantina di montagna, dal cuore del Trentino

selezione vini Bellaveder
"La nostra storia inizia da Mas Picol, 3 ettari di vigneto acquistati negli anni Cinquanta da mio suocero. Mas Picol era il soprannome dato alla proprietà dalle persone del paese e noi l’abbiamo usato per battezzare il nostro Teroldego, per non dimenticare da dove abbiamo iniziato. Oggi Maso Belvedere si estende per 8 ettari sul conoide di Faedo: qui affondano le radici le vigne più vecchie dell’azienda. Il Müller-Thurgau cresce invece a 600 metri, in Valle dei Laghi, nel vigneto “San Lorenz” sulle fratte che sovrastano il lago di Cavedine, il paese dove sono nato. L'alta quota regala freschezza e il terreno calcareo dona profumi e note fruttate. Cerchiamo di preservare la terra con pratiche biologiche e ne aumentiamo naturalmente la fertilità con il sovescio. Affinché la vigna cresca in equilibrio, puntiamo a una bassa resa per ettaro, unica via per la qualità. Raccogliamo l’uva dopo averne assaggiato gli acini e la vinifichiamo trasferendo il nostro terroir in bottiglia. E poi accogliamo il visitatore in azienda, lieti di poter mostrare come ci muoviamo sul campo, e lo accompagniamo nella degustazione."
tranquillo luchetta

La Box verrá consegnata entro tre giorni lavorativi (spedizione gratis per ordini superiori a 90€)

UNA VISITA IN CANTINA A CASA TUA

Ecco i vini proposti

Müller-Thurgau

Se in Trentino il Müller-Thurgau è generalmente prodotto in Valle di Cembra, questo che vi proponiamo viene invece dal nord del lago di Garda, da un altipiano a Cavedine, da un vigneto che sta a 600 metri di altitudine.

100% uve müller-thurgau, vinificate in bianco con breve macerazione sulle bucce. Fermentazione e affinamento in acciaio.

Questo vino ha una freschezza dovuta all’altitudine e delle doti spiccatissime in termini di maturazione aromatica.

Ecco quindi profumi di fiori e frutti (gelsomino, salvia, pesca bianca…) per un Müller-Thurgau aromatico e ricco, sapido e persistente.

ABBINAMENTO: ideale da aperitivo, perfetto con ostriche, frutti di mare e cibi asiatici.

Va servito a 12-14 °C.

Pinot bianco Faedi

Pinot bianco 100%, da vigne piantate nel 1990, vendemmiato a mano, fermentato e affinato in acciaio per circa 6 mesi, poi riposa in bottiglia per altri 3/4 mesi. Di questo Pinot bianco la produzione annua è di circa 3,000 bottiglie.

Di colore giallo paglierino con riflessi verdolini, al naso regala un bouquet dai tipici sentori di frutta fresca, soprattutto pesca bianca e mela.

Il sorso è pieno e sapido, con una buona struttura acida, e molto equilibrato.

ABBINAMENTO: si sposa perfettamente con primi e secondi piatti a base di pesce o carni bianche.

Servitelo tra 12 e 14 °C.

Lagrein Dunkel "Mansum" Riserva

Vitigno tipico, il lagrein, che nel territorio altoatesino trova una grandissima ambientazione ma che anche in Trentino può produrre vini sorprendenti perché qui ci sono le condizioni per raggiungere una grande maturazione delle uve.

Questo vino macera sulle bucce per 10/15 giorni e affina in botti di rovere per un anno e in bottiglia per 6 altri mesi. Ha il carattere di un frutto molto maturo, è complesso e sfaccettato. È un Lagrein dal grandissimo potenziale: molto scuro e complesso al naso, ricorda piccoli frutti belli maturi, quasi sciropposi (mora, mirtillo…), ma anche la cioccolata e note balsamiche. Al palato è più elegante, di ottima struttura e bellissima persistenza al gusto.

ABBINAMENTO: è un vino dal grande potenziale in abbinamento alla cucina saporita. In montagna si propone con selvaggina, capriolo, funghi, polenta…

Va servito a 18-20 °C.

Non perderti questa selezione

La Box verrá consegnata entro tre giorni lavorativi

La storia della cantina

bellaveder sovescio

Questa è un’azienda familiare. Siamo sopra San Michele all’Adige, sulla strada che va verso Faedo – una posizione stupenda da dove si vede tutta la piana dell’Adige. Tutte le vigne di Bellaveder sono un corpo unico attorno all’azienda, gestita dal signor Tranquillo e dalla sua famiglia.

Fino a una decina di anni fa questa azienda conferiva le proprie uve a una cantina sociale: da poco ha iniziato un progetto per produrre il proprio vino; per farlo, si avvale dell’aiuto di uno degli enologi più importanti del Trentino.

Il tratto più significativo di Bellaveder è quello di puntare su vini molto tipici, puliti e dal carattere schietto.