albana

La mitica albana

Tappa#29

La tappa #29 di Sommelier Wine Box (agosto 2020, guidata dal sommelier Marco Casadei) è stata all’insegna del vitigno albana!

“C’è una Romagna bellissima e poco conosciuta, quella che dalla via Emilia non va in direzione della Riviera ma sale dolcemente su verdi colline. Qui, la frutta lascia velocemente spazio alla vite.

In questa selezione vi porto alla scoperta di un vitigno unico, l’albana, che solo in questa ristretta fascia collinare ha trovato le condizioni ideali per esprimere al meglio le sue potenzialità.

Originale, eclettica, solare, l’albana è l’uva a bacca bianca più importante del territorio romagnolo, le cui qualità erano già note nel Trecento. Inoltre, da quest’uva viene il primo vino bianco italiano ad avere ottenuto la DOCG, nel 1987.

Dopo un periodo di scarsa notorietà, oggi l’albana sta finalmente trovando il ruolo da protagonista che merita, e non solo in Romagna!

L’idea di questa selezione nasce proprio dal desiderio di raccontare il grande entusiasmo dei produttori romagnoli e la straordinaria crescita qualitativa delle loro albana.

Abbandoniamo quindi i porti sicuri e partiamo assieme in questo viaggio alla scoperta dei profumi, dei sapori e delle consistenze uniche di questo straordinario vitigno.”

Marco Casadei – sommelier del mese

Le cantine proposte nella selezione di agosto 2020 sono: Fattoria Zerbina, Ancarani, Marta Valpiani.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento